Ti trovi nel:  Portale della Giustizia in Toscana Login utenti registrati Sede Notizie
Area riservata area riservata

PROCURA PER I MINORENNI DI FIRENZE


Bando Servizio Civile Regionale


8 giovani alla Procura per i minorenni di Firenze

Procura per i Minorenni di Firenze
Approvazione progetti Servizio Civile regionale
BANDO DI SELEZIONE

Bando per la selezione di:

  1. n. 5 giovani da impiegare nel progetto dell’area penale “Implementazione del sistema SIGMA ob.1 per l’automazione dei registri degli Uffici Giudiziari Minorili e la creazione del nuovo fascicolo elettronico – Rif. Circolare DOG Prot. n. 25661 del 6 novembre 2013 -; attività di ausilio nella progettazione, creazione e presentazione del sito web della Procura della Repubblica per i Minorenni di Firenze”;
  2. n. 3 giovani da impiegare nel progetto dell’area civile “ Creazione banca dati minori non accompagnati a seguito del fenomeno demografico legato ai recenti flussi migratori e servizio di schedatura, controllo e monitoraggio sulle case famiglia site nel Distretto e ospitanti minori in attesa di affido”.

Nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana (BURT) n. 5 parte terza supplemento n. 20 del 1/2/2017, è stato pubblicato il bando per la selezione di 1021 giovani da impiegare nei progetti di servizio civile regionale, di cui 20 presso la Corte di Appello di Firenze.

La data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, è il 3 marzo 2017, le domande presentate oltre tale termine non saranno prese in considerazione.

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente on line o tramite carta sanitaria elettronica (CNS) rilasciata da Regione Toscana o accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC compilare l’apposita richiesta per ricevere l’abilitazione alla compilazione della domanda.
Può essere presentata una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di servizio civile.

Devono essere compilati tutti i campi indicati nel format della domanda. Prima dell’invio della domanda deve essere allegato il curriculum vitae e copia del documento di identità.

Una volta inviata la domanda, il candidato riceverà all’indirizzo di posta elettronica comunicato nella domanda una mail di conferma di avvenuto invio della domanda e conseguente ricezione.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito http://www.regione.toscana.it - enti e associazioni- sociale.

Progetto Segreteria Civile

Progetto Segreteria Penale