Ti trovi nel:  Portale della Giustizia in Toscana Sede Notizie
Area riservata area riservata

REGIONE TOSCANA


Cancelleria Telematica PdA - Punto di Accesso della Regione Toscana al Processo Civile Telematico


PCT


Il PdA Cancelleria Telematica è il Punto di Accesso della Regione Toscana al Processo Civile Telematico.

Qui è possibile depositare atti e ricevere comunicazioni A VALORE LEGALE

L’utilizzo è gratuito, viene solamente richiesta l'ISCRIZIONE.

Il PdA - Cancelleria Telematica ha un redattore atti esterno (SLPCT), scaricabile gratuitamente.

Voglio accedere a:

PdA Cancelleria Telematica

Sono disponibili, e scaricabili, i seguenti manuali:


Privacy: informativa ai sensi dell'articolo 13 del D.lgs. n. 196/2003:

  • I Suoi dati verranno trattati nel rispetto della legge e unicamente secondo le modalità per cui sono stati forniti.
  • Il trattamento dei dati sarà effettuato con modalità elettroniche e per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.
  • Il rilascio delle credenziali è necessario per leggere le comunicazioni inviate dagli uffici giudiziari alla Posta Elettronica Certificata (PEC) del professionista.
  • Il titolare del trattamento dei dati è Regione Toscana – Giunta Regionale.
  • Il responsabile del trattamento dei dati è la Regione Toscana che garantirà principi di leicità, correttezza e trasparenza stabiliti dal decreto legislativo 196/2003.
    Gli incaricati del trattamento sono i dipendenti e collaboratori di tale struttura.
  • Le sono riconosciuti i diritti di cui all'art. 7 del citato Codice (D.lgs. n.196/2003), in particolare, il diritto di accedere ai dati personali che la riguardano, di chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo le richieste al responsabile del trattamento.

Il PdA-Cancelleria Telematica, in data 11 giugno e 10 luglio 2012, è stato verificato dai Tecnici del Ministero della Giustizia in tutti gli aspetti di sicurezza e normativi previsti dal DM 44/2011. Tali verifiche hanno dato esito positivo come scritto nella nota pervenuta dal ministero in data 16/07/2012.