Ti trovi nel:  Portale della Giustizia in Toscana Sede Modulistica
Area riservata area riservata

Tribunale per i Minorenni di Firenze

Interdizione o inabilitazione


Come fare per - Civile - Interdizione

COSA È
Si propone ricorso per interdizione ei casi in cui un minore sia nella condizione di abituale infermità di mente e quindi incapace di provvedere ai propri interessi anche con il raggiungimento della maggiore età. Deve quindi essere presentato necessariamente prima dei diciotto anni.

CHI LO PUÒ RICHIEDERE
I genitori assistiti legalmente, il Pubblico Ministero minorile.

DOVE SI RICHIEDE
Cancelleria Civile

COSA SERVE
Insieme al ricorso devono essere prodotti i certificati medici attestanti le condizioni del minore.

QUANTO COSTA
Esente dal contributo unificato, si paga una marca da bollo da 27 euro per diritti di cancelleria.

FONTI LEGISLATIVE
Art. 416 codice civile - Interdizione e inabilitazione nell'ultimo anno di minore età:
Il minore non emancipato può essere interdetto o inabilitato nell'ultimo anno della sua minore età. L'interdizione o l'inabilitazione ha effetto dal giorno in cui il minore raggiunge l'età maggiore.




  Interdizione o inabilitazione